Appartamento a Manhattan: un interno di lusso da sognare

Scritto da il 30 Nov 2012

Chi non adora New York? se potessi viverci domani lo farei. E visto che stiamo sognando perchè non sognare di vivere in una casa simile?

Ammirate!

Situato nell’esclusiva zona Gramercy Park, questa casa progettata da Fractal Construction illumina Manhattan come un faro nel buio. La sua facciata interna, interamente in vetro, rompe la continuità delle cortine interne in mattoni rossi di questo isolato newyorkese, ponendo in rapporto diretto l’interno della casa con l’esterno metropolitano.

Piccoli led incastonati nella vetrata sono un installazione di Ingo Maurer, invisibile di giorno, ma dall’effetto suggestivo di notte quando tutta la grande vetrata risplende piena di stelle.

Il soggiorno è dominato dal divano modulare firmato De Sede, che ruota attorno al camino la cui cornice in granito è decorata da una foglia d’oro 24 carati. Al di sopra del camino si trova una installazione a parete dell’artista Emilio Garcia Plasencia. al centro del grande divano si ammira il tappeto in pelle Pachama è distribuito ABC Carpet.

Dall’altra parte della stanza un altra installazione a parete dell’artista Emilio Garcia Plasencia: un grande acrilico su tela. La credenza è di Bruno Fattorini per DDC mentre le scaffalature che si intravedono a sinsitra sono di Rimadesio.

Continuità tra soggiorno e zona pranzo dominata dall’imponente (anch’esso) tavolo ovoidale contornato dalle numerose sedute e sul quale domina il lampadario dal design scultoreo firmato Ingo Maurer, light designer dell’intero intervento.

Le sedie della sala da pranzo sono di Mies van der Rohe per Knoll. Un bancone bar per la colazione separa fisicamente la cucina dalla sala da pranzo. Gli sgabelli sono Cor mentre i mobili della cucina sono firmati Valcucine.

La terrazza al terzo piano è concepita come un luogo di contemplazione da cui si ammira il panorama costellato da grattacieli. la terrazza è contornata da una semplice e leggera balaustra in metallo, preceduta da una serie ritmata di fioriere parallelepipede bianche ed essenziali, con cespugli bassi e coronata da vasi con piccole piante fiorite. Il pavimento è coperto con listoni in legno per esterni.

Staordinario e raffinato l’accostamento di materiali in questo bagno, dove la bellezza naturale dell’ardesia si unisce a quella del parquet in piccole liste di Teak. I sanitari sono invece in acciaio inox.

 

fonte: Nuevo Estilo

2 Commenti

  1. This web site is really a walk-through for all of the info you wanted about this and didn’t know who to ask. Glimpse here, and you’ll definitely discover it.

  2. I such as the invaluable data you offer you inside your content articles.I will bookmark your site and test all over again right here routinely.I am fairly absolutely sure I’ll find out quite a bit of new things perfect the following! Beneficial luck for your subsequent!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *