Casa Famiglia per Minori

Scritto da il 7 Mag 2012

Casa famiglia per minori
STATO DEI LUOGHI (sinistra) PROGETTO (destra)

Residenza sociale per minori. Il progetto ha riguardato la ristrutturazione di un appartamento posto all’ultimo piano di una palazzina disposta su due livelli (rialzato e primo piano) in una zona molto centrale della città di Bitonto a poca distanza dalla Villa Comunale. La palazzina, pertinente al Convento di Frati Minori di San Leone Magno è stata costruita a metà degli anni ’70 in sostituzione di vecchi fabbricati ivi esistenti e facenti parte del convento stesso. L’appartamento in passato ha ospitato una comunità di suore prima di essere abbandonato per oltre un decennio. La casa famiglia (che rispetta determinate normative regionali per questo tipo di struttura) è composta da tre camere da letto doppie, due locali per servizi igienici: uno ogni tre ospiti, di cui uno attrezzato per la non autosufficienza, un’ampia zona per soggiorno con attiguo vano-lavanderia, con idonei spazi per attività di gruppo e individuali, una grande cucina-pranzo comunicante direttamente con il soggiorno, un locale utilizzabile come direzione e per l’eventuale accoglienza dei servizi sociali, opportunamente disimpegnato e con accesso indipendente dalla casa a partire dal ballatoio d’ingresso. La casa gode, inoltre, di un ampio terrazzo interno accessibile dal soggiorno.