Piccolo “Open Space”

Scritto da il 4 Lug 2019

Lo stato dei luoghi presenta due ambienti: uno stretto e lungo, di modeste dimensioni e l’altro di dimensioni più ampie e di forma più regolare. Il vano più ampio, sprovvisto di finestre e dotato di un ampio caminetto, risulta adibito a cucina-soggiorno-pranzo. Tuttavia, queste tre funzioni non sembrano convivere in modo
pienamente funzionale
Il secondo vano è invece dotato di una porta finestra, che, tuttavia, non diffonde uniformemente la luce naturale. Fatta eccezione per un’ampia armadiatura, il vano appare sotto-utilizzato.

Un vincolo notevole è costituito dal camino, che risulta inamovibile perché collegato all’impianto termico a termosifoni.

Nel progetto l’intero mobile cucina è ripensato in modo da consentire una piena funzionalità sfruttando al massimo tutto lo spazio disponibile. Le finiture sono il larice chiaro per mobili e la laccatura bianca per i pensili. Tonalità chiare, morbide e naturali che si armonizzano con il grigio cemento del pavimento e conferiscono luminosità e calore all’ambiente.
Il camino è rivestito con un materiale ceramico dalla finitura cemento o ardesia.

Complementi, quadri e decorazioni contribuiscono infine a regalare all’ambiente un carattere più contemporaneo e ricercato

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.